Notice: Undefined index: url in /home3/vsexyshu/public_html/wp-content/plugins/wp-criticalcss/lib/WP/CriticalCSS/Log.php on line 46

LE NONNINE 1° EPISODIO

le nonnine 1° episodio

LA SELVATICA

 

Andy era un normalissimo ragazzo della sua età, un viso spettacolare ma con un piacevole equilibrio tra bellezza e semplicità maschile, una certa quota di delicatezza e una di ruspante quasi grezza virilità. Atteggiamento di normale ragazzo senza pretese con ormoni a pallettoni strafottenza e insicurezza di fondo. Sì, normale, quasi la riuscita rappresentazione di un qualsiasi ventiduenne. Lui teneva in sé tutti i ragazzi carini. L’irresistibile Andy aveva chiaramente un certo codazzo di donne a morirgli dietro e non solo donne. Insomma all’unanimità era un gran figo. E si diceva scopasse molto bene. A lui non fregava granché della propria fighezza per compiacersi, la usava al massimo -con ovvio successo- per finalità sessuali e seduttive ma puntava molto più sull’atteggiamento, affinato a far cadere ai suoi piedi qualunque fanciulla; Dato che poteva averne quante ne voleva ogni volta, poteva anche ambire alle migliori femmine e infatti era intrigato parecchio da quelle più schive che sembravano non degnarlo minimamente. Anche le donne in età non erano male ma, non granché milf in zona menopausa perché per lui era un giocare facile con quella voglia che sempre teneva questo tipo di donne decise. Le gradiva bellissime, raffinate ma più ancora impazziva se esse erano difficili e riservate o rigidamente in difensiva. La selvatica non faceva parte di nessuna di queste categorie, eppure e forse per questo Andy ne era profondamente turbato. Sole, questo il suo nome, era un animale sessuale di nemmeno ventitré anni che si aggirava soltanto per soddisfare le sue sfrenate insaziabili voglie senza se e senza ma. Inizialmente Andy non sapendo come collocarla davvero, la chiamava semplicemente la troia. E tale lei restò anche per lui, che tuttavia non capiva se amarla nella sua innocenza e libertà impudica o se detestarla a morte per la stessa ragione. Con lei era giocare facile, se non pure rischioso, avrebbe fatto confronti con tutti quei maschi che si portava a letto anche più di uno alla volta. Era veramente una schifosa questa Sole, non era tollerabile saperla anche solo girare nel quartiere un quartiere che per quanto povero e di gente semplice non aveva mai fatto parlare male. Andy non poteva innamorarsi di una che incapace di arrossire lo avrebbe invece deriso e umiliato! Per quanto veramente figa quel che ci attrae nelle persone è anche il riflesso di noi dai loro occhi. Non gli era mai passato di desiderare Sole, ma accadde che se ne innamorò volere del destino, perché la dignità e delicatezza della ragazza si esprimeva su altro e in definitiva era una meravigliosa persona che osava tutta la sua libertà senza spiegarne a nessuno. Sole aveva avvertito il fastidio del ragazzo per diverso tempo, e ciò placo’ in lei ogni intento di averlo. Sole sopra ogni cosa non odiava nessuno mai e agiva di conseguenza, sempre nel rispetto di sé e di tutti. Divennero così inseparabili amici allorché Sole raccontò un giorno del suo legame forte con la nonna la sua adorata nonnina dal fare burbero e irascibile. Abelarda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SITO PER ADULTI +18


Benvenuto
Questo sito contiene immagini e filmati di materiale per adulti.
Se sei minorenne o ritieni offensivo il materiale pornografico puoi uscire subito dal sito cliccando su ESCI
  Cliccando su ENTRA o continuando con la navigazione sul sito www.sexyshopvizioproibito.it, dichiari di essere maggiorenne e di essere d'accordo con i contenuti.